Vinsanto

VINSANTO DEL CHIANTI RUFINA DOC

prodotto con uve da agricoltura biologica

Nome del vino: 

Vinsanto di Frascole

Primo anno di produzione:  1993

Descrizione dei vigneti: Terreni a composizione franco argillosa, originati dal disfacimento delle Marne di Vicchio ( marne e marne argillose) con intercalazioni di sottili strati arenaci. Condotti in agricoltura biologica dal 1999.

Altitudine: 400 metri s.l.m.

Esposizione dei vigneti: sud, sud-ovest.

Sistema di allevamento a cordone speronato

Anno di impianto: 1967 e 1970

Densità di impianto:  2800 piante/ha 

Varietà: Trebbiamo e Malvasia Bianca, non si conoscono i cloni dei vecchi vigneti.

Uvaggio:  Trebbiano e Malvasia Bianca 

Tecnica di vinificazione: la raccolta delle uve, eseguita completamente  a mano, inizia verso metà Settembre. Il raccolto viene posto in piccole cassette che contengono circa 8 kg di uva ciascuna. 

I grappoli sono stati appesi su telai metallici verticali sistemati  nel locale di appassimento dotato di ampie aperture e posto in posizione ventilata ed asciutta. Qui le uve sono rimangono fino ai primi giorni del mese di marzo. 

Nella prima settimana di  marzo le uve sono state staccate dai telai e pressate in torchio tradizionale.

Il mosto viene messo in piccoli caratelli di legno di castagno e di rovere , da circa 40 e 80 litri di capacità, dove matura per oltre 9 anni. 

Successivamente il Vinsanto viene tolto dai caratelli e senza alcuna filtrazione imbottigliato.

Dati analitici principali: Alcool:  13,50 -14.,50 % – Acidità totale: 6,50 – 7,80 gr/ litro                                     

                                            Zucchero residuo: 230 – 280 gr/ litro –  Estratto secco: 220 – 250  gr/litro

Informazioni sullo smaltimento

Bottiglia

Vetro incolore, GL70

Raccolta vetro

Capsula

Termoretrattile in PVC, C/PVC 90

Raccolta plastica

 

Tappo

Sughero, FOR 51

Raccolta differenziata dedicata

Scatola e alveari

Cartone, PAP 20/21

Raccolta carta

Ask for information & special requests